Seguici su

News NBA

NBA, Gregg Popovich commenta Zion: “È un ragazzo magnifico”

Il coach dei San Antonio Spurs ha assistito in prima persona all’esordio nella Lega del prodotto di Duke

gregg popovich

Un esordio NBA quasi coi fiocchi quello di Zion Williamson che nella notte ha giocato la sua prima partita nella Lega contro i San Antonio Spurs di Gregg Popovich. La stellina dei Pelicans, in 18 minuti sul parquet, ha messo a segno 22 punti di cui 17 solo nell’ultimo quarto (con 4 bombe di fila) e un 72% di realizzazione dal campo. Nonostante le belle cifre messe a referto, la compagine allenata da Gentry ha dovuto cedere ai texani con il risultato finale di 121-117.

Nel post partita sono poi arrivati numerosi commenti da parte degli Spurs sul debutto di Zion. Queste le parole di Gregg Popovich davanti ai giornalisti:

“Sono contento che sia tornato. È un talento spettacolare ed è un ragazzo eccezionale. Tutto il mondo ha bisogno di vederlo. Il suo rientro è chiaramente un bene per i Pelicans, ma è un bene soprattutto per la pallacanestro in generale. Poi, ripeto, è fenomenale sia come giocatore che come persona.”

Anche DeRozan ha voluto dire la sua sul ragazzo, visto finalmente da vicino:

“È speciale. Qualcuno che ha seguito il basket negli ultimi anni ha visto il talento che ha. Spero che sia in grado di rimanere in salute e di mostrare tutto ciò che è in grado di fare. Solo il cielo è il suo limite.”

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Zion Williamson debutta coi Pelicans, crollo Clippers ad Atlanta, Houston torna alla vittoria

NBA, ufficiale: Dwight Howard parteciperà allo Slam Dunk Contest

NBA, Zizic out a tempo indeterminato

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA