Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: i Bucks sanno solo vincere! Cadono Clippers e Rockets, infortunio per Doncic e Mavs Ko

Risultati NBA: sorpresa a Houston, dove i Pistons battono i Rockets. Doncic si infortuna e i Mavs cadono con gli Heat. Vittorie anche per Bucks e Raptors

(7-17) WASHINGTON WIZARDS  111-128  MEMPHIS GRIZZLIES (9-17)

Bella vittoria casalinga per i Memphis Grizzlies che hanno la meglio con facilità degli Washington Wizards. La partita si decide nel primo tempo, con Memphis che parte forte guidata dai canestri di un ispirato Dillon Brooks. Washington si trova subito sotto nel punteggio e prova ad aggrapparsi a Bradley Beal, inutilmente. Dopo 12 minuti di gioco Memphis è sul +5 (35-30) con il vantaggio che si dilata prima dell’intervallo: dalla panchina Brandon Clarke praticamente non sbaglia mai, e i Grizzlies vanno al riposo avanti di 15 sul 69-54. La partita è praticamente già chiusa, tanto che nel terzo periodo Washington sprofonda anche sotto di 20 punti: gli ultimi minuti sono pura accademia, con gli allenatori che concedono minuti a tutti i giocatori in panchina.

Per Memhpis ottima prova offensiva di Brandon Clarke, che dalla panchina infila 25 punti in 24 minuti di gioco. Dillon Brooks ne aggiunge 27, Ja Morant chiude con 18 punti e Jaren Jackson jr 16. Per Washington non bastano i 29 punti con 10 rimbalzi di Bradley Beal e i 16 di Troy Brown.

 

(6-20) CLEVELAND CAVALIERS  108-125  MILWAUKEE BUCKS (24-3)

I Milwaukee Bucks sanno solo vincere, e nella notte rullano in casa i Cleveland Cavaliers con un altra prova molto convincente. La partita praticamente dura un quarto, con i Cavs che riescono a tenere il ritmo offensivo dei Bucks solo nei primi minuti di gioco. Già nel secondo periodo Milwaukee scappa via in modo definitivo grazie ad un quarto da 43 punti segnati: Cleveland è in ginocchio e all’intervallo i padroni di casa sono avanti 69-51. Partita praticamente già chiusa, ma i Bucks continuano a premere sull’acceleratore nel terzo periodo raggiungendo anche il +25 prima di mollare negli ultimi minuti di gioco.

https://twitter.com/Bucks/status/1206054313040039936

Per i Bucks ottima partita di Antetokounmpo che chiude con 29 punti in soli 24 minuti di gioco. Middleton ne aggiunge 24, Robin Lopez chiude con 16. Per Cleveland ci sono 15 punti per Porter jr, 13 di Clarkson e 12 a testa per Thompson e Kevin Love.

 

(13-12) BROOKLYN NETS  102-110  TORONTO RAPTORS (17-8)

Grande vittoria casalinga per i Toronto Raptors che resistono nel finale alla rimonta dei Nets. Partono forte i campioni NBA in carica, che attaccano alla grande già nei primi minuti di gioco: la difesa Nets non è delle più arcigne e  Toronto segna 38 punti nel primo quarto prendendo subito il comando delle operazioni. Siakam e Powell sono in serata e i Raptors continuano anche nel secondo periodo a mantenere la leadership della gara: i Nets però cambiano registro e rimangono attaccati alla gara andando al riposo sul -5 (65-60). Dopo la pausa lunga la gara rimane equilibrata, con Toronto che tenta di allungare guidata dai canestri di Siakam e Lowry. Brooklyn non ci sta e comunque risponde colpo su colpo: i Raptors trovano però il +10 con Lowry a metà del periodo finale e controllano gli ospiti negli ultimi minuti portando a casa una bella vittoria.

Per Toronto grande prestazione offensiva di Siakam che chiude con 30 punti e 10 rimbalzi. Powell ne aggiunge 15, Lowry 17 e Gasol chiude in doppia doppia con 17 punti e 15 rimbalzi. Per i Nets non bastano i 24 punti di Dinwiddie, i 16 di Temple e i 14 con 10 rimbalzi di Prince.

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Precedente1 di 3
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA