Seguici su

News NBA

NBA, Un team messicano sbarcherà in G League

Il club professionistico dei Capitanes inizierà la sua avventura in G League a partire dal 2020/2021

Nella notte si è disputata la partita tra Dallas Mavericks e Detroit Pistons e, sabato si giocherà San Antonio Spurs vs Phoenix Suns. Entrambe giocate sul suolo messicano, le due gare rappresentano rispettivamente il 29esimo e il 30esimo match giocatisi nello stato del Sud America.

Questo asse Stati Uniti – Messico si fortifica anno dopo anno e, un ulteriore passo fondamentale è stato annunciato questa notte dal commissioner Adam Silver: il club professionistico dei Capitanes entrerà a far parte della G League, per 5 anni, a partire dalla stagione 2020/2021. Si tratta di un accordo storico, in quanto i Capitanes diventano la prima franchigia al di fuori di Stati Uniti e Canada ad entrare nella lega minoritaria della NBA.

Queste le parole di Adam Silver:

“Portare la G League in Messico rappresenta un passo storico, attraverso il quale dimostriamo il nostro attaccamento per tutti i tifosi di pallacanestro del Messico e sudamericani. Siamo lieti di dare il benvenuto ai Capitanes nella famiglia NBA.” 

Il team, che non avrà un affiliato in NBA, diventa il 29esimo della lega e disputerà le partite casalinghe al Gimnasio Juan de la Barrera. I Capitanes nacquero nel 2016 e sono proprietà di Moisés Cosío, che gestisce il club insieme ad un piccolo gruppo di investitori.

Continua così il processo di radicalizzazione della NBA al di fuori dei confini statunitensi e canadesi.

LEGGI ANCHE:

NBA, paura per David Stern: operato d’urgenza per emorragia celebrale

NBA, Dion Waiters sospeso ancora dagli Heat

Risultati NBA: Embiid giganteggia a Boston, mentre in Messico Doncic fa la storia! OK Phila e Dallas, passano anche Cavs e Blaizers

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA