Seguici su

News NBA

NBA: Richard Jefferson si scusa con i Knicks

Il Campione NBA nel 2016 aveva dichiarato di aver preferito il ritiro piuttosto che giocare per i Knicks

Richard Jefferson si scusa con i New York Knicks per alcuni suoi commenti poco carini riguardo i Bockers, fatti durante la partita di domenica scorsa contro i Brooklyn Nets.

L’ex stella NBA, aveva affermato nel pre partita, di aver preferito il ritiro piuttosto che accettare l’offerta dei Knicks. A distanza di qualche giorno, dopo alcune schermaglie sui social, RJ ha chiarito la situazione. Durante un suo monologo all’interno della trasmissione “The Jump”, in onda su ESPN, ha spiegato come i suoi commenti  fossero solo uno scherzo e si è detto molto dispiaciuto che il front office dei Knicks sia stato costretto ad emettere una dichiarazione ufficiale sulla questione.

Scherzo o no, la cosa certa è che i commenti dell’ex giocatore dei Cleveland Cavaliers hanno scatenato l’ennesima critica verso James Dolan e il resto della proprietà. Dopo una free agency fallimentare, la squadra di coach David Fizdale  sta stentando non poco in questo avvio di stagione e i commenti di Jefferson hanno alimentato il malcontento di una fan base ormai stanca di perdere.

Leggi anche:

Risultati NBA: LeBron e AD salvano i Lakers! Bene anche Clippers e Rockets, Portland si ritrova, Boston e Milwaukee ringraziano Kemba e Giannis

I 7 giocatori rivelazione di questo inizio stagione NBA

James Harden critica la proposta della NBA Cup: “Noi giochiamo solo per il titolo NBA”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA