Seguici su

News NBA

NBA, Jamal Crawford: “E’ sconcertante che nessuna franchigia si interessi a me”

Il veterano è ancora free agent nonostante l’inizio della stagione

Jamal Crawford

Nella ricca free Agency NBA del 2019, Jamal Crawford è rimasto purtroppo a bocca asciutta, non trovando alcuna franchigia che credesse in lui.

Per la prima volta dal 2000/01, il tre volte Sixth Man of The Year è rimasto a guardare l’avvio della stagione senza nemmeno legarsi a una squadra.

La guardia veterana, intervistata per fare chiarezza sulla sua situazione, ha espresso tutto lo stupore di fronte a uno scenario tanto inaspettanto quanto concreto.

“So di poter giocare e penso che la mia reputazione sia ancora solida. È sconcertante per me. Sono sicuramente un’anomalia, dato che non se ne vedono spesso giocatori della mia età giocare così, soprattutto dalla panchina. Solamente due stagioni fa potevo ancora vantare delle statistiche a doppia cifra. Sono un giocatore polivalente. Sarò pronto per qualunque squadra che decida di inserirmi nel proprio roster.”

Nella scorsa stagione, disputata con la casacca dei Phoenix Suns, Jamal Crawford ha collezionato una media di 7 punti, 3 assist e 1 rimbalzo, i numeri più bassi dai tempi della sua prima annata da rookie.

Attualmente, Jamal Crawford è il terzo giocatore nella classifica NBA dei punti realizzati dalla panchina, dietro a Lou Williams e Dell Curry.

 

Leggi anche:

NBA: nella notte del ritorno di Carmelo Anthony male i Blazers, Warriors tornano alla vittoria, successo casalingo per Pelicans, Kings e Lakers

NBA, Le prime parole di Carmelo Anthony con la maglia di Portland

NBA, Buddy Hield multato dalla lega dopo la partita contro Boston

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA