Seguici su

News NBA

News NBA, Tacko Fall sbatte la testa. Subito in infermeria

Per un brutto colpo alla testa, Tacko Fall è stato costretto a sottoporsi ad alcuni test per verificare che non abbia subito una commozione cerebrale.

tacko fall boston

Di infortuni in NBA ne accadono molti durante la stagione, ma uno bizzarro come quello capitato a Tacko Fall è difficile che accada tanto spesso.

Il gigante dei Celtics alto 2,29 cm aveva appena finito di lavarsi le mani ma non si era accorto di essere pericolosamente vicino al soffitto. Per via della sua straordinaria altezza quindi, ha sbattuto molto forte la testa. In un attimo è stato avviato al protocollo della NBA anti-commozioni cerebrali. Tale programma prevede una serie di test e accertamenti ai quali il rookie dei Celtics dovrà sottoporsi per avere il via libera per la partecipazione agli allenamenti.

Tutta la squadra, Brad Stevens soprattutto, spera che il lungo si riprenda velocemente e che gli esami non riscontrino nulla di grave.

Il 23enne senegalese è senz’altro uno dei giocatori più amati dai tifosi bianco-verdi. Si è già visto qualcosa sulle sue potenzialità, ma ovviamente bisogna aspettare l’ingresso nelle partite ufficiali della regular-season e anche dei risultati importanti per confermare un vero e proprio contratto che duri almeno un anno con i Boston Celtics (al posto del semplice two-way contract al quale è legato al momento).

Tacko Fall ha chiuso la Summer-League registrando 7,2 punti, 4,0 rimbalzi e 1,4 stoppate di media in cinque partite.

 

Leggi anche:

News NBA, Patrick Beverley multato dalla NBA.

E’ un viaggio, l’NBA.

NBA, Magic vincenti, Fultz nota lieta: “la schiacciata? un brivido”.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA