Seguici su

News NBA

Mercato NBA, gli Wizards al lavoro per il rinnovo di Bradley Beal

Gli Wizards sono pronti a tutto per rinnovare il contratto di Bradley Beal e non vogliono prendere in considerazione l’idea di inserirlo in una trade

Gli Washington Wizards vogliono tenere a tutti i costri Bradley Beal: il giocatore ha il contratto in scadenza tra due anni e la squadra vorrebbe prolungare l’accordo anche per mettere a tacere le molte voci di mercato. Lo stesso Beal prima di iniziare la stagione aveva detto di non voler pensare al futuro, ma Washington, con John Wall ancora out per un lungo infortunio, molto probabilmente vivrà un anno di ricostruzione. Una prosepttiva che potrebbe portare Beal a considerare l’ipotesi di chiedere una trade per giocarsi le proprie chance in una squadra da Playoff.

Proprio per questo motivo Washington sarebbe pronto ad accontentare il giocatore in tutto e per tutto:come riportato da Adrian Wojnarowski ci sarebbe già una prima offerta sul tavolo con un triennale da 111 milioni di dollari complessivi. Gli Wizards sono però pronti a modificare l’offerta a seconda delle richieste del giocatore, soprattutto sulla lunghezza complessiva dell’accordo.

Bradley Beal la scorsa stagione ha giocato tutte e 82 le gare di stagione regolare con gli Wizards viaggiando a 25.6 punti di media col 47.5% dal campo.

Leggi anche:

NBA, Lonzo Ball: “Non sento alcuna pressione”

NBA, Zion Williamson e la sua preseason da cifre irreali

NBA, Eric Bledsoe in forte dubbio per l’inizio di stagione

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA