Seguici su

Chicago Bulls

NBA, Rose rivela: “Jimmy Butler mai in spogliatoio con la squadra nella mia ultima stagione ai Bulls”

L’autobiografia del giocatore Pistons fa discutere ancora

Emergono altri succosi retroscena dall’autobiografia di Derrick RoseI’ll show You” (da ieri in vendita). L’MVP 2011 ha descritto in un passaggio del libro il singolare atteggiamento tenuto di Jimmy Butler   nel corso del 2015-16, l’ultima stagione di Rose in maglia Bulls. Di seguito l’estratto:

“Stavano succedendo un sacco di cose strane. Jimmy [Butler] non si preparava con noi, non so per quale ragione. Nel corso di quella stagione, si cambiava sempre assieme agli allenatori, non stava in spogliatoio. Devo dire che non avevo mai visto [una cosa simile]. Separarti da una squadra… come cavolo puoi pensare che siamo una squadra se si verifica qualcosa del genere? […] C’era una frattura [aperta].”

In quell’annata tormentata i Bulls mancarono l’accesso ai Playoff dopo sette apparizioni consecutive. Nel corso dell’estate 2016 Rose passò ai Knicks assieme a Joakim Noah.

 

Leggi anche:

NBA, Derrick Rose spara sui Knicks: “Eravamo una squadra di me**a”

NBA, Kerr disegna i nuovi Warriors: “L’assenza di Thompson cambia tutto”

11 settembre 2001, il ricordo del mondo NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls