Seguici su

News NBA

NBA, Michael Jordan dona 1 milione di dollari alle Bahamas

michael jordan

Il proprietario degli Charlotte Hornets e leggenda vivente dalla NBA, Michael Jordan, ha promesso 1 milione di dollari in aiuti umanitari alle Bahamas.

Lo stato caraibico è stato infatti recentemente devastato dal passaggio dell’uragano Dorian, che ha provocato centinaia di dispersi e gravi danni all’arcipelago caraibico, in particolare alle isole Abaco e Grand Bahama.

Il bilancio ufficiale delle vittime si è attestato a 50, come comunicato dal ministro della salute bahamiano Duane Sands.

Sono devastato nel vedere la distruzione che l’uragano Dorian ha portato alle Bahamas, dove possiedo alcune proprietà e che ho la fortuna di visitare frequentemente. Il mio cuore si rivolge a tutti coloro che soffrono, e soprattutto a coloro che hanno perso i loro cari. Man mano che proseguiranno gli sforzi di risanamento e di soccorso, seguirò da vicino la situazione e lavorerò per identificare le organizzazioni senza scopo di lucro i cui fondi che verserò avranno il maggiore impatto. Il popolo delle Bahamas è forte e resistente e spero che la mia donazione possa essere di aiuto mentre lavorano per riprendersi da questa tempesta catastrofica.

L’impegno di Michael Jordan ha seguito le rispettive donazioni da 100.000 dollari dei due giocatori caraibici militanti in NBA, Buddy Hield dei Sacramento Kings e Deandre Ayton dei Phoenix Suns.

 

Leggi anche:

Non solo NBA: Kanter campione WWE (ma solo per qualche istante)

Dennis Rodman: “Il basket non mi interessava. Kim Jong-un? Non sapevo chi fosse”

NBA Lakers, Kobe crede in Howard: “Penso sia pronto”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA