Seguici su

Curiosità

La NBA ha vietato l’utilizzo delle bandane per la stagione 2019-2020

Nella scorsa stagione in NBA si è diffuso in modo sorprendente un nuovo look che prevede l’utilizzo di una bandana. Questo look, ribattezzato “il ninja”, ha avuto come pionieri giocatori importanti del calibro di Jimmy Butler e Maurcie Harkless ma sfortunatamente questo trend sembra già essere arrivato al capolinea.

L’NBA ha infatti proibito l’utilizzo di bandane per la stagione 2019-2020, scatenando le reazioni del web.

L’ala dei Philadelphia 76ers Mike Scott è  stata una delle prime persone a criticare questa decisione utilizzando Twitter come mezzo di comunicazione:

https://twitter.com/mikescott/status/1170077069709062147

I motivi per cui la NBA ha deciso di proibire le bandane rimangono ancora sconosciuti e questa decisione diventa ancora più sorprendente visto che la lega avrebbe guadagnato dei soldi dalla vendita di questi accessori. Potrebbero essere reintegrate con alcune restrizioni?

Quello che è certo è che i giocatori cercheranno di ribellarsi trovando un altro modo per distinguersi.

Leggi anche:

Wade mette a tacere le voci sul suo possibile ritorno in NBA: “Sono stato frainteso

NBA, Derrick Rose spara sui Knicks: “Eravamo una squadra di me**a”

NBA, Damian Lillard carica Portland: “Faremo una grande stagione”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità