Seguici su

Mondiali Cina 2019

Mondiali Basket 2019, Datome: “Grandissima occasione persa”

Le dichiarazioni a caldo degli Azzurri, da capitan Datome a Marco Belinelli

italia filippine mondiali basket 2019

Tocca a Gigi Datome commentare a caldo la sconfitta contro la Spagna che spegne in definitiva le ambizioni della spedizione italiana ai Mondiali di  Cina 2019. Queste le parole del capitano azzurro ai microfoni di Sky Sport:

“Grande rammarico, grande opportunità, non penso che noi fossimo la squadra favorita, la più forte. Nonostante questo, è stata una grandissima occasione, nonostante non abbiamo giocato bene in attacco per lunghi tratti, grande grande rammarico per una grande occasione.”

La partita è rimasta in bilico fino all’ultimo e ciò aumenta il rammarico per il risultato mancato. L’analisi di Datome:

“Sicuramente l’attacco alla fine si è impantanato. Quando finisce sul punto a punto tanti errori sono cruciali, mi prendo anche le mie responsabilità su qualche errore alla fine. Mi è dispiaciuto [che] nel primo tempo, quando siamo andati più dieci, non siamo riusciti a tenerli lì, anche approfittando del fatto che non eravamo in bonus; non abbiamo mai speso fallo per fermare il loro contropiede, lì poteva essere un’altra partità però mi vien da dire solo grandissima occasione persa. Non era a la Spagna degli ori e degli argenti olimpici eccetera. Ripeto: niente da dire ai miei compagni perché ci siamo sbattuti tantissimo in difesa. In attacco […] tante scelte sbagliate. […] Quando eravamo + 4 ci siamo fatti riprendere e sono andati loro qualche punto avanti. Ogni errore è cruciale e noi […] ci siamo impantanati in attacco.”

Serata difficile al tiro per Marco Belinelli,ma il #3 non scappa dalle responsabilità. Ecco le sue dichiarazioni, sempre a Sky Sport:

“C’è tanta rabbia, ci credevo fino alla fine però sono mancate tante cose. Sicuramente ho giocato una partita brutta, mi prendo pienamente responsabilità di questa cosa, è brutto ma bisogna andare avanti. Abbiamo cominciato bene, molto aggressivi,  poi […] loro sono una squadra che non [molla] mai, giocano bene, si son passati la palla, ci hanno pressato a tutto campo, ci hanno messo in difficoltà quindi è brutto. […] Oggi è andata male e molta è colpa mia quindi mi dispiace.”

Ininfluente in chiave qualificazione la sfida a Porto Rico in programma domenica. L’Italia dovrà giocarsi ora il pass per Tokyo 2020 prendendo parte al Preolimpico.

Leggi anche:

Philadelphia 76ers: una statua per Charles Barkley

NBA 2K20 disponibile da oggi: ecco il trailer

Kobe Bryant pone fine alla polemica con Shaq

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mondiali Cina 2019