Seguici su

News NBA

NBA, Il GM de Brooklyn Nets: “Kevin Durant ama il nostro sistema”

Il general manager dei Brooklyn Nets è stato intervistato da Joe Benigno ed Evan Roberts nel corso del loro show

Irving Durant

I Brooklyn Nets hanno preso tutto ciò che era possibile catturare. Grazie alle firme di Kevin Durant, Kyrie Irving e DeAndre Jordan, i newyorkesi possono, con ogni probabilità, essere posizionati sul primo gradino del podio di questo mercato. In particolare, l’affare dell’ex numero 35 degli Warriors sembra nascondere un curioso retroscena, che il general manager dei Nets Sean Marks ha commentato così durante lo show di Joe Benigno ed Evan Roberts:

“Quello che sapevamo era che avremmo potuto ottenere un incontro con KD in teleconferenza, o addirittura un incontro. Poi abbiamo visto qualche notiziario nel giorno in cui Durant ha cancellato dalla sua lista alcune pretendenti… e secondo loro eravamo ancora in corsa per prenderlo. La decisione postata da Kevin su Instagram è stata una news anche per tutti noi in ufficio.”

Indipendentemente dal fatto che ci si creda o no, la dirigenza della franchigia continua ad insistere su questa linea. Inoltre, Marks ha rivelato alcune parole riferitegli dallo stesso Durant:

“Amo il sistema, amo il modo in cui voi ragazzi giocate. Ho notato quanto duramente giocate, non siete mai stati fuori da una partita’. Questa è una delle prime cose che [Durant] mi ha detto. ‘Se fossimo stati 10 punti sopra a due minuti dalla fine della partita, noi [Warriors] sapevamo che per Brooklyn non avrebbe significato niente perché siete sempre in corsa, pronti a rimontare’. Questo è sicuramente un grande riconoscimento all’ambiente competitivo che coach Atkinson ha creato.”

Kenny Atkinson, indubbiamente, ha svolto un gran lavoro sulla panchina newyorkese, riportando i Nets ai playoff per la prima volta dal 2015. Marks si è espresso così sull’allenatore:

“Vi assicuro che Kenny non si comporterà diversamente da quel che è. Quando Kyrie, KD e DJ hanno deciso di venire qua sapevano a cosa sarebbero andati incontro. Sanno chi è Kenny e ne hanno parlato; ammirano le emozioni che emana”.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Le parole di Presti su Westbrook

Mercato NBA: Lakers non interessati a JR Smith

I 20 contratti più pesanti attualmente in NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA