Seguici su

L.A. Lakers

Mercato NBA, I Lakers estendono la qualifying offer ad Alex Caruso

Il playmaker ha destato impressioni positive nel finale di stagione, insieme a Johnathan Williams.

alex caruso

In attesa di ufficializzare una volta per tutte la trade che ha visto arrivare Anthony Davis ai Los Angeles Lakers, la franchigia gialloviola si sta muovendo per puntellare il roster e prepararsi alla free agency con uno schema ben definito. È notizia di poche ore fa dell’estensione della qualifying offer ad Alex Caruso e Johnathan Williams. Con questa mossa i due giocatori diventeranno restricted free agent, il che vuol dire che i californiani avranno la possibilità di pareggiare le offerte che arriveranno da altre franchigie NBA e trattenere i giocatori in casa propria.

Caruso, protagonista di un buon finale di stagione, dopo essere stato undrafted nel 2016, si è unito ai Lakers nel 2017 dopo aver trascorso un periodo di tempo in G League con la squadra affiliata agli Oklahoma City Thunder. Il play è atteso alla sua terza stagione NBA. Nell’ultima appena conclusa ha registrato una media di 9.2 punti + 3.1 assist + 2.7 rimbalzi a partita.

Williams, invece, è rimasto undrafted nel 2018 e firmato un contratto con i Lakers nella passata stagione mettendo a segno 6.5 punti + 4.1 rimbalzi di media a partita nelle sue 24 apparizioni.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Riccardo Fois si unisce ai Phoenix Suns

Mercato NBA, Marc Gasol rimarrà a Toronto

Mercato NBA, I 76ers credono di poter tenere tutti i free agent

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers