Seguici su

Golden State Warriors

Mercato NBA, Kevin Durant non esercita la player option con Golden State

La stella degli Warriors è il nome grosso della free agency

kevin durant

Tutto come previsto: Kevin Durant ha declinato la player option da 31.5 milioni di dollari presente all’interno del suo contratto. A riportare la notizia è stato il solito Adrian Wojnarowski, insider di ESPN. Il nativo del Maryland diventerà quindi unrestricted free agent e testerà il mercato NBA. Durant e il suo manager, Rich Kleiman, si trovano attualmente a New York e stanno valutando il da farsi. Il giocatore, nei prossimi mesi, dovrà affrontare una lunga riabilitazione dopo il grave infortunio al tendine d’Achille sofferto durante le NBA Finals 2019.

Sulla stella degli Warriors riportiamo il forte interesse dei New York Knicks e, specialmente, dei Brooklyn Nets. Quest’ultimi sembrano essere in netto vantaggio sulla concorrenza potendo contare sulla volontà di Kyrie Irving di unirsi alla compagine newyorchese. Non è da escludere nemmeno una sua permanenza con Golden State, in seguito alle parole del presidente della franchigia che hanno fatto emergere la volontà della stessa di trattenere il giocatore a corte.

 

LEGGI ANCHE:

Mercato NBA, I Lakers pronti a firmare JR Smith

Mercato NBA, Gli Houston Rockets lavorano per arrivare a Jimmy Butler

Mercato NBA, incontro Kawhi Leonard-Clippers il 2 luglio

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in Golden State Warriors