Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Kevin Durant a New York per ulteriori esami al tendine d’Achille infortunato

Kevin Durant oggi sarà a New York per sottoporsi ad ulteriori esami medici per capire l’entità dell’infortunio subito al tendine d’Achille destro

Kevin Durant oggi è a New York per fare tutti gli esami del caso dopo l’infortunio subito al tendine d’Achille nella partita di ieri contro i Raptors. I Golden State Warriors sono rimasti a Toronto nella nottata dopo Gara-5, con Durant che invece è partito subito per New York: oggi verrà sottoposto ad una risonanza magnetica per capire l’entità dell’infortunio, come riportato da Shams Charania, insider di TheAthletic.

Lo staff medico di Golden State pensa che gli esami strumentali di oggi andranno a confermare le previsioni fatte nell’immediato post partita, e che i risultati evidenzieranno una lesione del tendine d’Achille destro. L’infortunio di Durant è avvenuto all’inizio del secondo quarto, senza alcun contatto con gli avversari, dopo che il giocatore aveva giocato 12 dei primi 14 minuti di gara.

Kevin Durant era stato recuperato in extremis per la decisiva Gara 5 dallo staff medico di Golden State: il giocatore infatti era fuori per un problema al polpaccio destro avvenuto durante Gara 5 contro gli Houston Rockets, quindi più di un mese fa.

Leggi anche:

NBA Finals, Durant su Instagram nel post-partita: “Fa male all’anima”

Ufficiale: Ettore Messina nuovo presidente e coach di Milano

NBA, Taylor Jenkins è il nuovo allenatore dei Memphis Grizzlies

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors