Seguici su

Golden State Warriors

NBA Finals, Andre Iguodala parla delle condizioni di Kevin Durant

L’ex stella dei Philadelphia 76ers ha parlato del possibile rientro di KD

iguodala durant

Gara-5 delle NBA Finals si sta per avvicinare. I Toronto Raptors sono ad un passo dal Paradiso, ma devono fare i conti con i Golden State Warriors e il possibile rientro di Kevin Durant. La stella della squadra californiana è in dubbio per l’appuntamento di stanotte alle ore 3.00. Nel frattempo i suoi compagni lo stanno attendendo in maniera spasmodica, sanno che hanno bisogno di una scossa per riuscire a rimettere in piedi una serie nettamente in favore dei canadesi. Queste le parole di Andre Iguodala sulla situazione di Durantola:

“Ci sono passato anch’io. La gente ti chiede se torni a giocare ogni giorno, senza sosta. Da onestamente fastidio. Nessuno si preoccupa di come tu possa stare. Si preoccupano solo di se stessi. Da molto fastidio. Lo capisco. Io voglio solo che stia bene. Se sarà in grado di poter scendere in campo e dare un contributo giocando con fiducia, allora va bene. Ma se non se la sente e gioca solo per accontentare gli altri, non vedo il motivo per sacrificare il proprio corpo per fare una cosa del genere. Alcune volte lo sport ti mette di fronte a situazioni di questo genere.”

Stesso filo del discorso per Draymond Green il quale ha commentato:

“Anche se acciaccato è comunque più forte di gente che è al 100% fisicamente. Anche se lui è al 75%, probabilmente è ancora meglio di molte persone”.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, le parole dei protagonisti in vista di Gara-5

NBA Finals, Kevin Durant è questionable per gara-5

Straight Outta Compton! I 10 giocatori NBA venuti dal ghetto

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors