Seguici su

L.A. Lakers

La reazione di Lebron James alla scelta n ° 4 nel Draft NBA del 2019

I Los Angeles Lakers ottengono ( un po’ a sorpresa) la quarta scelta nel Draft NBA del 2019 e LeBron James ha subito twittato la sua reazione

Non ci sono ancora indiscrezioni su ciò che i Lakers faranno con questa scelta. Cercheranno di inserirla in qualche pacchetto per tentare l’assalto ad una stella (probabilmente Anthony Davis) o sceglieranno un rookie di alto livello da inserire immediatamente nei nuovi meccanismi della squadra di Vogel e Kidd?

Questa decisione rischia di essere molto importante per i Lakers che ora si trovano davanti ad un bivio: andare All-In e puntare al titolo già questa stagione o cercare di mantenere un “core” di giovani interessanti in caso di una clamorosa (improbabile) partenza di Lebron James.

La scelta di affidare la squadra ad un coach che non ha ancora buoni  rapporti con Lebron (Vogel) ha infastidito parecchio il Re, che secondo alcuni rumors avrebbe già voglia di lasciare Los Angeles. Questa scelta però potrebbe fargli cambiare idea, visto che accelera il progetto di costruzione di un SuperTeam. I Pelicans, dopo aver ottenuto la prima scelta con cui probabilmente chiameranno Zion Williamson, devono liberarsi di Anthony Davis, su richiesta del giocatore stesso,e i Lakers possono offrire uno dei pacchetti migliori della lega. Inoltre nelle ultime ore si è parlato di un  forte interessamento dei Lakers per Kyrie Irving, deluso dopo la brutta stagione ai Celtics.

James entrerà nel secondo anno del suo contratto quadriennale con i Lakers nella stagione 2019-20. Era disposto a sacrificare il primo anno per valutare se la squadra attuale aveva quello che serviva per essere una contendente. Dopo una stagione difficile, è evidente come dovranno esserci molte modifiche in estate.

 

Leggi anche:

NBA, John Paxson: “Siamo molto delusi da questa lottery”

NBA, Anthony Davis vuole ancora lasciare i New Orleans Pelicans

Mercato NBA: Irving interessato a giocare per i Lakers

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers