Seguici su

Playoff NBA

Playoff NBA: OKC vince in casa e riapre la serie, Boston espugna Indiana e va sul 3-0. Toronto vince in trasferta e si porta in vantaggio

I risultati delle 3 gare Playoff della notte: OKC non sbaglia il primo appuntamento casalingo e riapre la serie. Boston ottiene una grandissima vittoria ad Indianapolis ed ipoteca il passaggio del turno. Toronto combatte ed espugna l’Amway Center di Orlando

[2] Toronto Raptors 98-93 Orlando Magic [7] (serie sul 2-1)

Toronto non sbaglia il primo appuntamento in trasferta all’Amway Center e conquista la vittoria in Gara 3, imponendosi ma faticando più di quanto ci si potesse aspettare all’inizio di questa serie.
I Raptors partono forte, con un parziale di 10-2: il magic moment dura però poco. Partiti con un super 4/5 dal campo, gli ospiti proseguono segnando solamente 1 dei 10 tentativi successivi. Orlando allora non si fa pregare e si re-incolla nel punteggio, arrivando sul -5 alla fine del primo quarto.
Toronto sente il fiato sul collo e si affida al suo miglior giocatore: Kawhi Leonard. L’ex Spurs si carica i suoi sulle spalle e ogni volta che sembra che Orlando sia lì lì per sorpassare, Kawhi li ricaccia indietro a suon di punti. I Magic continuano a non demordere, come dimostra Ross:

https://twitter.com/OrlandoMagic/status/1119394480451457025

Nel terzo periodo i padroni di casa riescono finalmente a riagganciare gli avversari, prima di venire però immediatamente ricacciati indietro. Guidata dai suoi migliori giocatori, con un Siakam particolarmente ispirato, Toronto tocca anche il +13. L’ultimo quarto inizia senza l’estrema pressione dei Magic, che iniziano a sentir scivolare via la possibilità di portarsi in vantaggio nella serie.
A due minuti dalla fine però Orlando si riavvicina pericolosamente e in contropiede trova il canestro del -4. Dopo un importante canestro di Siakam, i Magic toccano il -3. Kawhi si gioca il possesso decisivo, con 20 secondi sul cronometro, ma il tiro è clamorosamente corto. Sulla palla vagante sembra che Orlando stia per conquistare il rimbalzo e ripartire in contropiede, ma Kyle Lowry ruba una palla importantissima e costringe gli avversari al fallo, mandando i suoi Raptors sul +5 e chiudendo definitivamente la sfida.

MVP della sfida è Pascal Siakam, autore di una prova di estrema maturità da 3o punti e 11 rimbalzi. Doppia doppia da 16+10 per Kawhi e da 12+10 per Lowry. Per i Magic 22+14 di Vucevic e 24 di Ross.

Precedente1 di 3
Commento

Commento

  1. Giorgio

    20/04/2019 09:57

    E’ molto importante questa prestazione offensiva di Jaylen brown, soprattutto a livello psicologico, perchè è vero che in questa serie aveva principalmente compiti difensivi, ma coi Bucks il suo apporto in attacco sarà fondamentale.
    E’ stato lui infatti l’anno scorso ai playoff l’arma offensiva principale dei Celtics contro Antetokoumpo, nel tentativo riuscito, di affrontare “il mostro” (cestisticamente parlando) a viso aperto. Anche in campionato quest’anno, pur alternando periodi buoni ad altri un po’ meno, coi Bucks Brown si è sempre esaltato.
    Ma non è finita coi Pacers, serve ancora una vittoria.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Playoff NBA