Seguici su

Golden State Warriors

NBA, I Golden State Warriors chiudono al primo posto ad Ovest

La compagine guidata da Steve Kerr chiude nuovamente in prima posizione nella Western Conference ed è pronta ad affrontare i Playoff NBA

golden state warriors

Nell’ultima partita di regular season NBA all’Oracle Arena, i Golden State Warriors hanno vinto contro i Los Angeles Clippers con il punteggio di 131-104 raccogliendo la quinta vittoria di fila. Una partita dal sapore speciale poiché si è trattato dell’ultimo match giocato alla Oracle (47 anni di onorata carriera, ndr) durante la regular season prima di spostarsi al nuovo “Chase Center” a San Francisco durante la prossima stagione. A guidare gli attuali campioni in carica ci ha pensato il solito Stephen Curry con 27 punti, seguito da Kevin Durant il quale si è fermato a 16 punti + 7 assist. A salutare la Oracle Arena ci ha pensato anche coach Steve Kerr:

“Lasciatemi dire che per 47 anni i tifosi Warriors sono sempre rimasti fedeli, anche quando non andava bene. Lasciatemi essere onesto: la maggior parte di quegli anni è stato un periodo di magra, ma siete sempre rimasti dalla nostra parte. In ogni caso, dato che non è propriamente l’ultima partita in questa struttura, non sarò troppo sentimentale perché spero che ci vedremo per almeno altri 2 mesi qui. Cercherò di trattenere le emozioni fino a quel giorno, se mai dovesse arrivare”

Con questa vittoria i Golden State Warriors si sono assicurati la prima posizione nella Western Conference, mentre è ancora da capire chi sarà il primo avversario nei Playoff NBA 2019. Potrebbero essere i Clippers di Doc Rivers, con quest’ultimo che si augura però di incontrarli il più tardi possibile anche perché gli Warriors hanno un ruolino davvero devastante: nelle ultime 18 contro la squadra di Los Angeles, Golden State l’ha spuntata in 16 occasioni.

 

LEGGI ANCHE:

Risultati NBA, Milwaukee vince e fa 60. Orlando e Brooklyn tornano ai playoff. I Lakers battono Utah

NBA, Nick Young convinto: “Space Jam 2 con me sarebbe un successo”

Quando i 30 loghi NBA incontrano Star Wars

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors