Seguici su

Primo Piano

I 10 rookies più vecchi della storia NBA

Quali sono i giocatori che hanno debuttato in NBA dopo aver compiuto 30 anni? Chi sono i rookies più vecchi ad aver giocato nella lega americana? Ecco la risposta!

 Intro

Come ricambio generazionale dell’NBA, i rookies sono di solito i giocatori più giovani della lega. La loro giovane età è un vero e proprio asset: un giocatore ancora indietro con gli anni ha margini di miglioramento considerevoli e questo spinge le franchigie ad attribuirgli un valore elevato.

Sia che entrino nell’NBA attraverso il Draft, la G League o direttamente dall’Europa, è raro vedere un rookie sopra i 23 o 24 anni di età. Ancora più raro è dunque vedere un rookie sopra i 30 anni. Non è però impossibile: ci sono diversi giocatori, che per i motivi più disparati, hanno debuttato sui parquet NBA solo dopo avere spento le 30 candeline. Ed è proprio di loro che vi parliamo oggi: ecco a voi i 10 rookies più vecchi della storia NBA.

 

 10. Sasha Kaun – 30 anni e 173 giorni

Cominciamo questo viaggio nel mondo dei rookies più vecchi di sempre con un nome abbastanza conosciuto: stiamo parlando di Sasha Kaun, campione NBA con i Cavs nel 2016.

Il russo giocò per Kansas per tutti e 4 gli anni di college, dal quale si laureò in computer sciences. Scelto con la 26ma scelta nel secondo giro del Draft 2008 dai Sonics, venne scambiato ai Cavs, i quali però non lo firmarono immediatamente. Kaun firma così un contratto con il CSKA Mosca, squadra con la quale rimarrà fino al 2015. Con la compagine di Mosca vince diversi titoli, tra cui anche quello di miglior difensore della lega russa ne 2014. Nel 2015 finalmente i Cavs lo firmano: debutta nella regular season all’età di 30 anni e 173 giorni, ma gioca solamente 9 partite, spendendo il resto del tempo con i Canton Charge, l’affiliata dei Cavs in G League. Nei Playoff Kaun non scende mai in campo; i Cavs vinceranno comunque il titolo, facendo diventare il centro russo uno dei pochi giocatori ad aver vinto un anello giocando meno di 100 minuti.

Kaun

Sasha Kaun (credits to thescore.com)

Precedente1 di 10
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Primo Piano