Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Rajon Rondo torna in quintetto per i Los Angeles Lakers

L’ex campione NBA ha avuto anche un costruttivo faccia a faccia con Luke Walton

Rajon Rondo

I Los Angeles Lakers potrebbero aver trovato una nuova arma da utilizzare nella loro disperata rincorsa ai playoff: si tratta di Rajon Rondo. L’ex Boston Celtics è rientrato in quintetto stanotte contro i New Orleans Pelicans, ed è sembrato molto più efficace e in salute rispetto alle ultime uscite. Dopo aver realizzato infatti un totale di 11 punti, 11 assist e 9 rimbalzi nelle prime tre partite dopo l’All Star Break, stanotte Rondo ha infilato una prestazione da 11 punti, 16 assist e 7 rimbalzi.

Il playmaker dei Lakers ha dichiarato di aver sofferto di dolori alla schiena negli ultimi giorni e che questo ha determinato le sue scarse performance. Dolori che Rondo ha imputato al letto in cui ha dormito in Jamaica.

Il giocatore aveva avuto un lungo confronto faccia a faccia con Luke Walton, dal quale il coach era uscito molto soddisfatto:

“È stata una conversazione onesta, salutare e positiva”

Soddisfatto del ritorno di Rondo anche LeBron James:

“Penso che con Lonzo [Ball] fuori e la situazione che abbiamo ultimamente con le palle perse, penso che inserire un altro portatore di palla, una point guard naturale, ci aiuti tutti. Dal momento che io e Brandon [Ingram] non ci dobbiamo fare carico di tutta la gestione del pallone nel quintetto titolare, inserendo Rajon [Rondo], questo ci dà prima di tutto un’altra mentalità. C’è una grossa parte intellettuale in tutto questo. E questo ci dà più stabilità in campo.

Siamo stati capaci di prendere ritmo. Abbiamo fatto 19 punti in contropiede. Abbiamo servito 37 assist. Tra me e Rondo abbiamo fatto 26 assist e [la squadra] ha avuto solo 8 palle perse. Un rapporto impressionante. Una roba alla Golden State. Il fatto che non abbiamo perso palloni ci ha permesso di impostare bene la difesa della nostra metà campo, e siamo stati incredibilmente bravi”

Che sia Rajon Rondo la chiave per la rincorsa ai playoff dei Los Angeles Lakers?

Commento

Commento

  1. Giorgio

    28/02/2019 19:12

    Lo è!
    Così vedremo Lebron giocare da power forward e comincerà a fare 40 pts e 10 rimbalzi a partita! Tanto ormai nella classifica degli assist è tra i primi 10 di sempre..

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers