Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Steph Curry ha aiutato Kevin Durant e Draymond Green a ricomporre il loro rapporto

Il due volte MVP si è dimostrato ancora una volta leader dei Golden State Warriors

kevin durant

La chimica di squadra è l’ingrediente principale per vincere un titolo, e Stephen Curry lo sa bene. Per questo motivo quando il 12 novembre, seduto sul divano di casa per recuperare da un infortunio all’inguine, ha visto i compagni Kevin Durant e Draymond Green discutere in campo, il due volte MVP ha capito subito che c’era bisogno del suo intervento.

Il giorno successivo, pur non potendo giocare, Curry è tornato con la squadra, per far sentire la sua presenza. Il sei volte All-Star è anche andato a casa di Green per capire la sua posizione:

“Devi entrare all’interno delle cose. Ascolti, capendo che non hai tutte le risposte. Alcune si, ma non tutte. È importante sapere da dove viene ciascuno, capire cosa abbia in testa, con lo stress che affrontano dentro e fuori dal campo in modo che ci possiamo supportare l’un l’altro. Per un po’ questo è andato perduto”

Sembra che sia stata proprio la mediazione di Curry a condurre a un faccia a faccia chiarificatore tra Durant e Green prima della partita dei Warriors contro i Mavericks del 17 novembre. Un incontro che ha risolto i problemi, e dopo il quale i Warriors sono rifioriti, tornando in testa alla Western Conference. Ma Curry ha confessato quanto gli strascichi della discussione tra Durant e Green rischiassero di diventare una spaccatura all’interno dello spogliatoio dei Warriors, minando le possibilità di titolo della franchigia:

“Più di una squadra, più di una corsa al titolo sono deragliate per colpa dell’ego, di personalità malassortite, o piccole sceneggiate irrisolte. È una sfortuna, ma noi non saremo quel tipo di situazione”

Ora i Warriors sono primi nella Western Conference con un record di 41-16, e sono i favoriti al titolo: sarebbe il loro quarto negli ultimi cinque anni.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors