Seguici su

New York Knicks

NBA, smentiti i piani di James Dolan di vendere i New York Knicks

La Madison Square Garden Company ha negato tutte le voci che vedrebbero implicato il presidente e proprietario dei New York Knicks, James Dolan, intento ad esaminare offerte di acquisto per la franchigia.

Non c’è stato niente, nessuna discussione, nessun piano, niente.

La notizia era scaturita da alcuni commenti fatti da Bill Simmons di The Ringer sul suo podcast settimanale, in cui suggeriva, secondo le sue fonti, che Dolan stesse seriamente pensando di vendere i Knicks.

Diverse persone che hanno conoscenza di queste cose mi hanno raccontato la vicenda. James Dolan sta aspettando che si presentino delle offerte per i Knicks. Sta già accadendo ormai. Questo è quello che ho sentito durante l’All-Star Game da persone di cui mi fido.

James Dolan è il presidente della Madison Square Garden Company dal 1999, quando i New York Knicks disputarono le NBA Finals contro i San Antonio Spurs.

I Knicks attualmente possiedono il peggior record della lega, con un a 11-47 che dovrebbe garantirgli alla lotteria una scelta importante per il draft di giugno.

 

Leggi anche:

NBA, Adam Silver: “Non mi piace che i giocatori chiedano la trade”

NBA, Dwyane Wade sull’All Star Game: “Il più memorabile e divertente della mia carriera”

NBA, Walton smentisce le voci: “Io e LeBron andiamo d’accordo”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks