Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Andre Igoudala sostituisce LeBron James come primo vice-presidente della NBPA

Rinnovate le cariche direttive dell’associazione dei giocatori: l’ala dei Warriors al posto di James, CP3 ancora presidente

Andre Iguodala

Andre Iguodala sarà il nuovo primo vice-presidente della National Basketball Players Association. La votazione si è svolta nella giornata di ieri, in occasione dell’incontro invernale dei rappresentati dell’associazione giocatori alle Bahamas.

Il sesto uomo dei Golden State Warriors sostituirà quindi LeBron James, il cui mandato quadriennale era arrivato a scadenza. Confermato invece Chris Paul nel ruolo di presidente della NBPA. Iguodala si è detto felice del nuovo ruolo:

“Sono onorato di essere stato votato dai miei colleghi per ricoprire questa carica e prendermi una responsabilità più ampia all’interno della NBPA. Non vedo l’ora di continuare il mio lavoro con Michele [Roberts, direttrice esecutiva della NBPA], Chris Paul, e la commissione esecutiva per ottenere i migliori risultati per il sindacato e i nostri membri futuri”

Entrano in carica, per i prossimi tre anni, come vice-presidenti anche Malcom Brogdon dei Milwaukee Bucks, Jaylen Brown dei Boston Celtics e Bismack Biyombo degli Charlotte Hornets, che si vanno ad affiancare a C.J. McCollum dei Portland Trail Blazers, Pau Gasol dei San Antonio Spurs, e Garrett Temple dei Los Angeles Clippers.

Il ruolo di tesoriere sarà ricoperto ancora da Anthony Tolliver dei Minnesota Timberwolves.

Bisogna tenere a mente che nel 2022 sia la lega NBA che la NBPA potranno decidere di recedere dall’attuale contratto collettivo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors