Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, LeBron James attacca i Mavs per lo scambio di Harrison Barnes

Il tempismo poco felice dello scambio ha irritato il Re

LeBron James è sempre pronto a far sentire la sua voce autorevole nella NBA, e ha voluto dire la sua anche sullo scambio che stanotte ha coinvolto Harrison Barnes.

Nello specifico LeBron è rimasto particolarmente irritato dal modo e dalle tempistiche con i quali lo scambio è stato annunciato: l’accordo è stato infatti raggiunto mentre i Mavericks stavano giocando contro gli Charlotte Hornets, e il giocatore era assolutamente inconsapevole del suo destino. Un Barnes visibilmente attonito è poi uscito dal campo alla fine del terzo quarto ed è rimasto in panchina per tutta l’ultima frazione.

Il Re ha pubblicato un post su Instagram, commentando lo scambio e la narrazione che vorrebbe i giocatori che chiedono la cessione, o che lasciano la propria squadra, come “ingrati” o “egoisti”, mentre si accetta tranquillamente che le franchigie facciano tutti i movimenti ritenuti necessari per il loro interesse:

Ovviamente l’attacco di James non è rivolto allo scambio in sé, ma soltanto alla lettura giornalistica che viene fatta intorno a queste situazioni.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks