Seguici su

Mercato NBA 2019

Mercato NBA: Harrison Barnes ai Kings

Ai Mavs, in cambio, finiscono Zach Randolph e Justin Jackson

Se ci fosse un premio per la squadra più attiva in questo mercato NBA, sicuramente andrebbe ai Dallas Mavericks. Dopo la trade che ha portato in Texas Kristaps Porzingis, i Mavs hanno chiuso un altro scambio, stavolta con i Sacramento Kings. Dallas ha spedito in California Harrison Barnes, ottenendo in cambio Zach Randolph e Justin Jackson.

Una mossa che era nell’aria e che, particolarità, ha trovato la sua ufficialità mentre l’ex Golden State Warriors stava giocando. L’accordo tra le parti infatti è stato chiuso durante il secondo quarto della partita tra Mavericks e Charlotte Hornets.

Una trade che accontenta tutti. Con questo scambio Dallas crea ulteriore spazio nel proprio monte ingaggi, per andare a caccia di un grosso free agent in estate, mentre i Kings si trovano l’ala piccola che mancava, puntando con decisione ad un piazzamento playoff.

Per Barnes si tratta di un ritorno in California. Il prodotto di North Carolina infatti ha iniziato la sua carriera NBA con i Warriors con cui ha giocato per 4 stagioni, vincendo anche un Titolo nel 2015. In questa stagione è sceso in campo in 48 occasioni, mettendo a referto 17.8 punti, 4.3 rimbalzi e 1.3 assist di media a partita.

Leggi anche:

Risultati NBA: i 43 di Antetokounmpo domano Washington in una serata da record! Vittorie anche per Utah, Rockets e Warriors; cadono invece i Nuggets

Mercato NBA, scambio sull’asse Heat-Suns

Mercato NBA: diverse squadre interessate a Mike Conley

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019