Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Lakers: LeBron sta meglio, il rientro è vicino

Il Re potrebbe tornare in campo il 16 gennaio

Il Re sta meglio ma i Los Angeles Lakers dovranno stare senza di lui almeno un’altra settimana. Ad annunciarlo è proprio il team, tramite una nota apparsa sul proprio sito internet.

Il nativo di Akron, infortunatosi all’inguine il giorno di Natale, nella gara vinta contro i Golden State Warriors, ha ricevuto l’ok da parte dei medici ad aumentare i carichi di lavoro in allenamento e le sue condizioni verranno rivalutate mercoledì. Coach Luke Walton dovrà dunque fare a meno di lui per almeno altre 3 partite.

Senza di lui, i Lakers hanno vinto solo 3 delle ultime 8 gare disputate segno che il gruppo giovane, rimasto orfano anche di Rajon Rondo, ha ancora bisogno di una guida.

Qualora LeBron dovesse saltare altre 6 partite, stabilirà il suo nuovo record personale di assenze in regular season.

Leggi anche:

NBA, All Star Game: LeBron e Antetokounmpo restano i più votati dopo il secondo round

NBA, Kyle Kuzma: “Anche noi potremmo avere una Death Lineup”

NBA, Antetokounnmpo: “Tutto ciò che mi interessa è vincere”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers