Seguici su

News NBA

NBA, Wizards: John Wall andrà da uno specialista per il problema al tallone

Non sembra voler passare il dolore al tallone per John Wall: in programma uno stop ed una visita da uno specialista, da capire la durata della sosta

Continuano le difficoltà in casa Wizards. Ad uno spogliatoio sempre più spaccato, infatti, si aggiungono anche i problemi fisici di John Wall che, come riportato da David Aldridge di The Athletic, nei prossimi giorni sarà visto da uno specialista per capire l’entità del suo infortunio al tallone sinistro.

Dopo aver saltato la gara del 10 dicembre Wall ha giocato in 7 delle 8 sfide successive, ma adesso, non essendo passato il dolore, i dottori gli hanno consigliato di fermarsi e di valutare con attenzione la situazione.

Secondo le ultime notizie Wall sarà controllato da Richard Anderson, specialista legato alla franchigia NFL dei Green Bay Packers che ha già operato in passato campioni del calibro di Steph Curry, Kevin Durant o Cam Newton.

Nonostante a livello statistico la stagione di Wall sia ai soliti, alti, livelli, gli Wizards stanno faticando complice un ambiente non semplice da gestire e anche delle basse percentuali del loro principale All-Star sia da dietro l’arco (30% scarso) sia per quello che riguarda gli assist.

Dopo aver scambiato da pochi giorni Austin Rivers in cambio di Trevor Ariza è probabile che, in caso di assenza prolungata di Wall, sarà Tomas Satoransky a prendere il suo posto.

Leggi anche:

Risultati NBA: ai Clippers il derby di LA! Brutto KO per i Raptors, mentre Anthony Davis spinge i Pelicans alla vittoria

NBA, Deandre Ayton sulla situazione dei Phoenix Suns

NBA, ultimi aggiornamenti: LeBron James salterà “diverse partite”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA