Seguici su

News NBA

Infortunio grave per l’ex NBA Tyler Ennis

Dopo l’operazione perfettamente riuscita, comincerà per il giocatore un lungo periodo di riabilitazione

Tutti noi ancora abbiamo negli occhi l’esordio stagionale dei Boston Celtics nella scorsa stagione, partita in cui Gordon Hayward subì quel tragico infortunio che gli costò tutta la stagione o ancora quella ricaduta nello scrimmage di Team USA dove Paul George si fratturò la tibia. Nel week end sfortunatamente la stessa sfortuna è accaduta all’ex Los Angeles Lakers Tyler Ennis, che questa stagione aveva firmato per il Fenerbahce del nostro Luigi Datome, insieme ad un altro ex NBA come Joffrey Lauvergne.

Nella partita di campionato turco tra i vice campioni d’Europa e il Buyukcekmece, il giocatore canadese è inciampato tra le gambe del suo difensore fratturandosi sulla ricaduta la tibia sinistra. Ennis è stato prontamente soccorso dallo staff medico di entrambe le squadre in campo e portato immediatamente nell’ospedale della capitale turca.

Nel pomeriggio di ieri poi Ennis è stato sottoposto ad un intervento chirurgico perfettamente riuscito per ricostruire l’osso fratturato e ora dovrà cominciare una lenta e faticosa riabilitazione che ovviamente non gli permetterà di scendere in campo per tutta la stagione. Fortunatamente, come abbiamo potuto vedere dai giocatori sopracitati, con un grande lavoro e grande forza di volontà, si è ormai in grado di tornare a grandi livelli anche dopo un infortunio del genere, sopratutto per un 24enne come il prodotto di Syracuse che ha ancora tanti anni davanti a sé per poter giocare.

Per quanto riguarda la squadra di Coach Obradovic ovviamente dovrà ora ributtarsi sul mercato dei free agents per trovare un sostituto valido ad Ennis (1+1 il contratto firmato dal giocatore in estate) con la stagione di Euroleague che entra nel vivo e non ti permette di avere troppi passi falsi, nonostante la partenza per 3-0 e un roster assolutamente competitivo e rodato permetta al Fenerbahce di guardare alla classifica con relativa tranquillità.

 

Leggi anche:

NBA: Harrison Barnes vicino al ritorno in campo

Risultati NBA: tonfo Boston in casa, Golden State strapazza i Suns, Toronto vince ancora, i Lakers perdono ancora

NBA, Draymond Green: “Sanzioni post Lakers-Rockets? Spazzatura”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA