Seguici su

L.A. Lakers

NBA, LeBron spinge Ingram: “È il suo anno”

Brandon Ingram è ormai maturo

SEO

I Los Angeles Lakers hanno raccolto nella notte la prima vittoria della loro pre-season. Protagonista di serata Brandon Ingram, che ha chiuso in quasi doppia-doppia da 31 +9 con 10-15 dal campo e 11 su 15 dalla lunetta (per lui a tabellino anche tre assist) .

Nell’intervista flash in campo, LeBron James ha sottolineato la grande prestazione dell’ex Blue Devil:

“Questo è il suo anno, credo in lui. Conosco le sue abilità già dopo queste prime due settimane di lavoro assieme. Nel finale ha segnato ogni tiro importante e fatto la giocata di cui avevamo bisogno. Adoro seguirne la crescita.”

A livello di collettivo si registra qualche passo avanti:

“Si tratta di imparare. Stiamo imparando in corsa. […] Finora tutto bene, in queste prime tre partite siamo migliorati da un incontro all’altro, è una buona partenza. [Giocare in giallo-viola] è una grande esperienza. Trattandosi di match di pre-season, i fan sono stati incredibili in questi ultimi due match.”

SUPPORTO

Complimenti a Ingram ribaditi anche ai microfoni di Dave McMenamin di ESPN:

“Sta cercando di compiere il salto di qualità definitivo ora che è al suo terzo anno. Ha molti margini di miglioramento e sono felice di aiutarlo il più possibile in questo.”

Il #14 gialloviola è lusingato dalle parole del ‘Prescelto’, suo vicino d’armadietto:

“Ti motiva a continuare a spingere, non voglio fermarmi qui. Le mie aspettative erano molto più alte di quelle di chiunque altro in questo spogliatoio quindi il fatto che lui dica una cosa del genere mi lusinga molto perché è un mio compagno e posso sempre contare sul suo supporto.”

 

Leggi anche:

NBA: i Los Angeles Lakers assumono Kurt Rambis come Senior Advisor

NBA Media Day Lakers, LeBron: “Battere Golden State? Partiamo da zero”

NBA: DeMarcus Cousins lascia Nike e firma con Puma

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers