Seguici su

NBA Playoffs

NBA, Nick Collison si ritira dal basket giocato

Col ritiro di Collison si chiude un capitolo ad Oklahoma City. Il giocatore era infatti l’unico “superstite” dei vecchi Seattle Supersonics

Ad Oklahoma City è finita un’era. Nick Collison, veterano della squadra, ha annunciato il ritiro dal basket giocato, dopo 15 stagioni in forza ai Thunder.

Durante la sua carriera, Collison è sceso in campo per 910 partite di regular season e 91 di post-season. È anche l’unico giocatore rimasto dai tempi dei Sonics, quando la franchigia era ancora a Seattle. Si chiude quindi un vero e proprio capitolo di storia.

Queste le parole del giocatore:

“Il mio obiettivo è sempre stato quello di costruirmi una carriera nel basket, sono stato fortunato a giocare in NBA per quindici stagioni. Con la fine della mia carriera da giocatore, voglio ringraziare la mia famiglia, i miei amici, i miei compagni, gli allenatori, i tifosi, la mia città di nascita, l’università del Kansas e tutta l’organizzazione dei Thunder. Dal profondo del cuore, vi ringrazio. È stato un viaggio bellissimo e senza di voi non sarebbe stato possibile”

Collison è stato scelto alla 12 durante il Draft del 2003 ed è uno degli unici due giocatori (l’altro è Westbrook) ad aver passato i primi 10 anni di storia dei Thunder in squadra. Un ringraziamento al veterano è arrivato anche da parte del GM, Sam Presti:

“A volte, nei primi anni di vita di una franchigia, càpitano dei giocatori che aiutano a definire la visione della squadra. Per i Thunder, Nick Collison è stato uno di quei giocatori. Nick ci ha aiutato a stabilire gli standard su cui lavoriamo giornalmente, in campo e fuori. (…) Molti ringraziamenti a Nick e alla sua fantastica famiglia per essere stato una parte così importante della nostra storia e per averci aiutato a stabilire una direzione. Nel farlo ha stabilito degli standard che saranno per sempre parte dei Thunder.”

 

Leggi anche:

NBA, operazione al ginocchio per Paul George

NBA, Steve Kerr: “Siamo pronti alla sfida coi Rockets”

NBA, Ben Simmons non è interessato a lavorare sul suo tiro

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in NBA Playoffs