Seguici su

Golden State Warriors

Golden State, parla Curry: “Non ho avuto ricadute”

È lo stesso Curry ad esprimersi sulle sue condizioni, totalmente concentrato sul recupero e sulla riabilitazione del suo ginocchio sinistro

Stephen Curry non farà parte del quintetto titolare dei Golden State Warriors quando i Playoff inizieranno. È stato lo stesso Kerr ad escludere ogni possibilità di vedere il numero 30 in campo per il primo turno della post-season.

Se Golden State riuscirà a conquistare le Finals per la quarta volta consecutiva, avrà sicuramente bisogno del suo playmaker titolare. A margine della vittoria di ieri contro Phoenix, Curry in persona ha provveduto ad aggiornare i fan ed i media sulle sue condizioni fisiche e sul recupero che sta effettuando.

La distorsione di secondo grado, subita il 23 marzo, lo sta tenendo fuori da quella data. Comunque, Steph sembra soddisfatto dei progressi nella riabilitazione:

“Non ho avuto ricadute. Questo è positivo, ogni giorno il recupero avanza. Cercherò di fare altri progressi in vista dell’inizio dei Playoff.”

Curry ha effettuato qualche tiro nel pre-partita di ieri, nonostante la situazione fisica da rivalutare la prossima settimana. Ulteriore segnale che il recupero procede nel migliore dei modi:

“Sono state due settimane interessanti. Ho provato a recuperare un po’ di forza, del ritmo, flessibilità, tutto quel genere di cose.”

Quando Curry ritornerà in campo si troverà ad affrontare una delle corse alle Finals più competitive di sempre. Rockets, Blazers, Jazz, Thunder, Spurs e Pelicans promettono di dare battaglia e filo da torcere chiunque. Nonostante ciò, Steph è sicuro di sé e dei suoi compagni:

“Alla fine sappiamo cosa dobbiamo fare. Siamo i campioni, abbiamo il pedigree dei campioni.”

 

Leggi anche:

Ben Simmons e Nikola Jokic giocatori della settimana

Marcus Smart potrebbe tornare verso la fine di aprile

Pat Riley sul ritorno di LeBron a Cleveland: “Ha fatto la cosa giusta”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors