Seguici su

Curiosità

Lamar Odom si lancia nel business della marijuana

Dopo averci fatto sognare in campo (e preoccupare al di fuori) Lamarvellous pronto a diventare un business man

La vita privata di Lamar Odom non è stata certo quella dell’atleta modello. L’ultima sua disavventura ha rischiato addirittura di ucciderlo. Ma da quel giorno l’ex stella dei Los Angeles Lakers ha voltato pagina e attribuisce i meriti della sua guarigione all’amore per il figlio e… alla marijuana.

Secondo quanto riportato dal portale SLAM, Odom ha ricevuto talmente tanti benefici dalla cannabis che avrebbe deciso di lanciarsi nel business con una linea di prodotti chiamata Rich Soil Organics. Il lancio della linea, che includerà fiori, concentrati, estratti e infusi, dovrebbe essere messa in commercio entro la fine dell’anno.

Queste le parole di Odom, affidate ad un comunicato stampa.

“Durante il periodo di riabilitazione, ho scoperto alcuni ceppi che supportano il benessere. Da allora mi sono documentato e ho deciso di collaborare con Camp Green, una società che fornisce cannabis coltivata biologicamente e senza pesticidi.”

In carriera Odom ha vestito le maglie di Los Angeles Clippers, Miami Heat, Los Angeles Lakers e Dallas Mavericks, giocando un totale di 961 partite NBA. Nelle sue 14 stagioni all’interno della lega ha fatto registrare 13.3 punti, 8.4 rimbalzi e 3.7 assist di media. Con la maglia dei Lakers ha vinto 2 titoli NBA e il premio di Sesto Uomo dell’Anno.

 

Leggi anche:

April Madness 2018

Lue ringrazia i Cavs: “Bel lavoro, mi hanno salvato”

Lasciate in pace Lonzo

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in Curiosità