Seguici su

News NBA

Wizards, slitta ancora il ritorno di John Wall

La superstar di Washington ha ripreso ad allenarsi coi compagni ma il suo rientro in campo non avverrà nella partita contro i T-Wolves

John Wall ha ricominciato ad allenarsi coi compagni e il suo rientro sembra imminente. I Washington Wizards però fanno sapere che non avverrà nella partita contro i Minnesota Timberwolves.

Secondo quanto riportato dal Washington Post, nella giornata di ieri, Wall si sarebbe allenato con i titolari per la prima volta dallo scorso 31 gennaio, data della sua operazione al ginocchio sinistro. Queste le parole di coach Scott Brooks al termine della seduta:

“Sta bene, un pò a corto di fiato ma era prevedibile. Questo è solo il primo passo per il suo rientro in campo. Non so dire con esattezza quando inizierà ad allenarsi “con contatto” ma sta migliorando giorno dopo giorno quindi ci aspettiamo di vederlo in campo presto.”

I Wizards, dopo la gara di questa notte con i T’Wolves, scenderanno in campo anche domani e sabato ma non è previsto che Wall giochi. D’altronde nella Capitale, visto l’attuale quinto posto ad Est, non si vuole correre troppi rischi in vista dei Playoff.

L’assenza della loro stella però, si è fatta sentire nelle ultime partite. Se prendiamo in esame le ultime 10 gare infatti, i Maghi hanno un record di 5 vittorie e 5 sconfitte, l’ultima arrivata per mano dei Miami Heat.

 

Leggi anche:

Marcus Smart fuori a tempo indeterminato

Spurs, probabile rientro in settimana per Kawhi Leonard

Stagione finita per Wesley Matthews

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.