Seguici su

Cleveland Cavaliers

LeBron James: “Il formato dei Playoff è perfetto così”

Il Sovrano è contrario alle modifiche proposte

La proposta di Adam Silver di modificare il formato dei Playoff non troverà il supporto di LeBron James.

Il commissario NBA ha dichiarato infatti che il passaggio a un formato dei Playoff con la partecipazione delle 16 migliori squadre anziché affidarsi alla classifica di Conference avrebbe molto successo.

Questo cambiamento potrebbe modificare il piazzamento dei primi otto in ciascuna Conference, in un formato in cui i primi 16 sono classificati tramite il record, con l’opportunità per due franchigie della stessa Conference di incontrarsi alle Finals.

Sfortunatamente per Silver, la star dei Cleveland Cavaliers LeBron James non è interessata a vedere la lega prendere questa direzione.

“Non sarei d’accordo. Penso che il nostro campionato sia stato costruito nel modo più corretto possibile quando si tratta dei Playoff.”

Una delle critiche maggiormente diffuse all’attuale formato dei Playoff è che riduca la competizione.

Le due migliori squadre della NBA infatti non sempre si incontrano necessariamente nelle finali.

Ma, come sosteneva LeBron James, le modifiche proposte altererebbero il modo in cui la lega è stata costruita, se una delle due Conference non fosse in grado di avere un proprio rappresentante alle Finals, soprattutto so ciò dovesse verificarsi per diversi anni consecutivi.

 

Leggi anche:

Donovan Mitchell: “Ero tra il pubblico durante la Decision di LeBron”

Popovich: “La stagione di Kawhi Leonard è finita”

Suns e Mavs puntano Aaron Gordon

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.