Seguici su

Cleveland Cavaliers

Kevin Love dopo Cavs-Celtics: “È stato come stare a casa il primo giorno di scuola”

Per Kevin Love è stata dura dover assistere da fuori alla vittoria dei suoi Cavs contro i Boston Celtics

La vittoria, all’esordio della “nuova” squadra, sui Boston Celtics (121-99) è stata sicuramente un inizio positivo e una boccata d’aria fresca per i Cleveland Cavs. Kevin Love, fermo da un paio di settimane a causa di una frattura della mano sinistra, ha raccontato di essere davvero dispiaciuto di non aver preso parte alla gara di ieri sera.

Dave McMenamin di ESPN.com, infatti, ha spiegato:

Kevin Love mi ha detto che essere stato in panchina ieri per la partita contro i Celtics l’ha fatto sentire come se avesse dovuto restare a casa malato il primo giorno di scuola. Ricomincerà a correre domani. È programmato che il tiro sia proibito per 2 settimane. (Love) è davvero emozionato all’idea di unirsi al nuovo gruppo.

L’infortunio subito prevede un recupero di circa 8 settimane, quindi il 29enne potrà tornare in campo solo verso fine marzo.

Love non vede l’ora di giocare con i nuovi compagni (Jordan Clarkson, Larry Nance Jr., Rodeney Hood e George Hill), che hanno raggiunto Cleveland dopo le tantissime trade di giovedì, con la partenza di Isaiah Thomas, Jae Crowder, Channing Frye, Dwyane Wade, Derrick Rose e Iman Shumpert. In ogni caso, il centro ha tutto il tempo di conoscerli in spogliatoio e le premesse sono buone, visto come sembravano divertirsi in campo contro i Celtics.

Dopo la partita, Jordan Shultz di Yahoo Sports ha raccontato:

Ho chiesto a un coach [un commento] sui Cavs. La sua risposta è stata decisamente sensata: ‘Fa paura quando LeBron si diverte mentre gioca a basket'”.

 

Leggi anche:

Cleveland Cavs 2.0: buona la prima

George Hill sui nuovi Cavs: “LeBron sarà Batman e noi tutti Robin”

Frye parla da ex: “Ai Cavs poca disposizione al sacrificio”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers