Seguici su

Mercato NBA 2020

Heat, ritorna Dwyane Wade in cambio di una seconda scelta

Continuano i movimenti di mercato dei Cavs, Dwyane Wade lascia l’Ohio e LeBron e torna in Florida ai Miami Heat

Dwyane Wade

La reunion tra Dwyane Wade e LeBron James ha ufficialmente termine.

È di questi minuti, infatti, la notizia, riportata da Adrian Wojnarowski di ESPN, che Miami Heat e Cleveland Cavaliers hanno trovato un accordo. Dopo qualche anno di assenza, torna in Florida Dwyane Wade, in cambio di una scelta “pesantemente protetta” al secondo giro del Draft 2018.

La scelta di Cleveland è chiara: ringiovanire nettamente il backcourt e liberarsi di alcuni contratti pesanti come quello di Thomas e affidare tutti i minuti disponibili a Hood, Clarkson e Hill. Isaiah, Iman Shumpert, Derrick Rose, e Dwyane Wade sono già stati scambiati e con le valigie in mano verso altri lidi. Gli ultimi due in particolare costavano a Dan Gilbert neanche $5 milioni in due: chiara l’intenzione dei Cavs di cambiare aria.

Importante anche, per la franchigia del GM Koby Altman, aver mosso il contrattone di Iman Shumpert, da poco più di 10$ milioni. Oltre alla prossima stagione, inoltre, l’ex Knicks avrebbe verosimilmente fatto opt-in anche per l’anno prossimo, rendendo il proprio contratto valido fino all’estate 2019. Un rischio che i Cavs non potevano permettersi.

Non tarda ad arrivare il post su Instagram dell’amico LeBron James, che si congratula con D-Wade per il ritorno a South Beach. A Miami LeBron e il prodotto dell’Università di Marquette hanno vinto due titoli e perso altrettante finali.

 

Leggi anche:

Cavs-Lakers, scambio Jordan Clarkson-Isaiah Thomas

Cavaliers, in arrivo anche Hood e Gorge Hill

Tutto il mercato NBA alla trade deadline (LIVE)

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2020