Seguici su

Chicago Bulls

Lauri Markkanen pareggia il record di Dirk

Il giovane rookie dei Bulls raggiunge la leggenda dei Dallas Mavericks: 8 triple in una singola partita segnate da un 7-footer.

Lauri Markkanen

E’ stata senza dubbio una delle migliori prestazioni della notte: stiamo parlando della doppia doppia da 33 punti e 10 rimbalzi di Lauri Markkanen, miglior giocatore in campo nella vittoria di stanotte dei suoi Bulls contro i New York Knicks. Il duello fra il finlandese dei Bulls e il lèttone dei Knicks è stato spettacolare, ma alla fine è stato il più giovane fra i due a spuntarla.

Oltre alla grandissima vittoria ottenuta dopo il doppio overtime per 122-119, Markkanen ha pareggiato un record: 8 triple in una singola partita segnate da un giocatore alto 213cm. Precedentemente l’unico in grado di riuscirci era stato proprio Dirk Nowitzki, assoluto pioniere nella nuova tendenza che hanno i lunghi ad aprirsi sull’arco per provare conclusioni dalla linea dei 3 punti. Se a far registrare questo record è un giovane rookie, allora si possono trarre due conclusioni.

Innanzitutto, se i Bulls hanno ritrovato un minimo di competitività dopo un inizio disastroso è anche grazie alle ottime prestazioni del giovane finlandese: Markkanen sta infatti viaggiando con medie di 14.9 pts, 7.6 reb e il 35% al tiro da 3. 
Inoltre, Markkanen va a inserirsi appieno nell’evoluzione che stanno avendo i lunghi NBA: meno gioco sotto canestro e sempre più conclusioni dalla media distanza e dalla linea dei 3 punti. Chiedere a Towns, Porzingis ed Embiid per averne conferma.
Il finlandese, a quanto pare, ha tutte le intenzioni di far parte di questa élite di lunghi tiratori.

NEWS NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls