Seguici su

Golden State Warriors

Warriors, Durant pronto a tornare in campo dopo l’infortunio al polpaccio

Kevin Durant, dopo aver saltato tre partite per un problema al polpaccio, è pronto a rientrare in campo per i Golden State Warriors.

Durant

Kevin Durant è pronto a tornare in campo per i Golden State Warriors; il giocatore ha saltato le ultime tre partite dei campioni Nba in carica per un problema al polpaccio. Ma, come dichiarato anche da Steve Kerr, molto probabilmente il giocatore sarà in campo domani notte per la sfida degli Warriors contro i Los Angeles Clippers. La presenza del giocatore viene data, dallo staff medico di Golden State, come ‘probable‘.

Durant ha già ripreso ad allenarsi con i compagni, ma chiaramente gli Warriors non vogliono affrettare i tempi del recupero. In assenza dell’ex Thunder la squadra ha infatti vinto tutte le partite, con un margine medio di 13 punti. Ora Golden State sarà impegnata in un giro di trasferte lungo cinque gare, tra cui le insidiose sfide ai Bucks e ai Raptors, due partite che saranno anche in back-to-back. Il rientro di Durant sarà quindi importante per Steve Kerr, che riavrà una delle armi principali della sua squadra, al momento saldamente al comando della Western Conference.

In questa stagione Durant sta viaggiando a 25.9 punti, 7.1 rimbalzi e 5.9 assist di media a partita.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors