Seguici su

L.A. Lakers

Lakers, Lonzo Ball criticato dai compagni per non essere intervenuto nello scontro con i Suns

Lonzo Ball, dopo la scelta di allontanarsi dallo scontro Caldwell-Pope Ulis, è stato catechizzato dai suoi compagni di squadra

LaVar

A Los Angeles non hanno gradito l’atteggiamento di Lonzo Ball durante la sfida contro i Phoenix Suns.

Il rookie, infatti, nel momento in cui Kentavious Caldwell-Pope e Tyler Ulis sono quasi venuti alle mani verso la fine della partita, ha preferito allontanarsi dichiarando poi, per scusarsi:

È la NBA. La gente non fa mai davvero a botte. Non stavo cercando di evitare il fallo tecnico.

Per quanto la scelta di Ball sia stata la migliore per evitare falli tecnici o multe, alcuni tra tifosi e compagni di squadra hanno criticato la decisione di allontanarsi e di non aiutare Caldwell-Pope, come invece hanno fatto molti altri. Ed infatti, nella giornata di ieri dopo l’allenamento, come confermato da Coach Walton, un giocatore si è avvicinato a Ball e gli ha parlato dei suoi errori, cercando di correggerli:

Qualcuno della squadra ha parlato con lui. Fa tutto parte del processo di apprendimento – ha spiegato Walton a Ohm Youngmisuk di ESPN – Ma non mi interessa in realtà di quella scelta e dell’impressione che ha fatto perchè tutti nella nostra squadra amano Zo.

Si tratta di uno dei pochi rookie che ho visto che tutti tendono sin da subito ad apprezzare. Tutti vogliono che abbia successo. Tutti adorano giocare con lui, che sia in allenamento o in partita. Penso che tutti abbiano capito che quella scena non rappresenti il sentimento che lui ha per la squadra ma semplicemente il suo modo di essere. Il pubblico di internet capisce quello che vuole capire.

Sembra già rientrata dunque in casa Lakers quella crisi che alcuni avevano prospettato dopo lo scontro di venerdì sera, con allenatore e compagni che hanno ribadito massima fiducia per il rookie che, nonostante un inizio di stagione non stellare, fatta eccezione per alcune sporadiche prestazioni, sembra essere ancora totalmente al centro del progetto Lakers sia per la dirigenza che per i suoi compagni di squadra.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers