Seguici su

Denver Nuggets

Denver Nuggets: Kenneth Faried inserito nell’offerta per Eric Bledsoe

La squadra del Colorado per il giocatore in uscita dai Phoenix Suns oltre a Emmanuel Mudiay hanno proposto il lungo scontento ormai del suo ruolo in squadra

Dopo le affermazioni di Eric Bledsoe su Twitter e quelle conseguenti del GM dei Phoenix Suns McDonough che ha messo la point guard sul mercato è partita la caccia al giocatore da parte di diverse franchigie, tra cui i Denver Nuggets che per l’ex Kentucky sembrano disposti a privarsi anche di Kenneth Faried.

La franchigia del Colorado è da tempo alla ricerca di un playmaker di livello per completare il proprio roster dopo il fallimento del progetto Emmanuel Mudiay e dopo aver tagliato Jameer Nelson finito ora ai Pelicans; in questo momento è Jamal Murray a giocare come play titolare in un ruolo che però non è il suo e ne limita il potenziale offensivo come tiratore micidiale.

Per questo motivo i Nuggets stanno puntando forte su questa trade e oltre a Mudiay sembrano aver inserito nella trade anche Kenneth Faried. Il lungo con le treccine è il giocatore che si trova da più tempo a Denver ma da un anno a questa parte è scontento del proprio ruolo nella squadra: con l’esplosione di Jokic lo scorso anno e l’ulteriore arrivo di Paul Millsap durante la free agency, Faried è costretto ad uscire dalla panchina dopo una stagione, la scorsa, dove comunque era partito in quintetto solamente in 34 partite registrando il season low sia per punti (9.6) che per rimbalzi (7.6). D’altro canto i Denver Nuggets non sembrano troppo dispiaciuti di lasciar partire il giocatore vista l’abbondanza di soluzioni dietro a Millsap: Trey Lyles, Tyler Lydon, Darrell Arthur e il giovane Juancho Hernangomez che può giocare sia da small che da power forward.

Inoltre l’inserimento di Kenneth Faried nella trade è necessaria per regolarizzare lo scambio dal punto di vista economico: infatti il prodotto di Morehead State ha un contratto di 12.9 M per questo anno e senza il suo inserimento il solo Rookie contract da 3.4M di Mudiay non renderebbe possibile una trattativa con Bledsoe che per questa stagione percepirà 14.5M.

Sono parecchie le squadre interessante al giocatore dei Suns e saranno giorni infuocati per chiudere questa trattativa, vista la fretta che la franchigia dell’Arizona ha nel liberarsi dell’ex Clippers, ma dopo il rifiuto da parte dei New York Knicks a inserire in una trattativa il Rookie Ntilikina e Willy Hernangomez, i Denver Nuggets sembrano la squadra più in vantaggio per assicurarsi le prestazioni di Bledsoe.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets