Seguici su

L.A. Lakers

Caruso, dalla Summer League ai Lakers

La guardia texana è vicina a firmare un biennale coi gialloviola: uno scenario impensabile fino a poche settimana fa per uno rimasto undrafted l’anno scorso

caruso

Certe storie succedono soltanto negli Stati Uniti, verrebbe da pensare, e forse è proprio così. Il sogno americano di un ragazzo che non ha mai mollato diventa realtà: Alex Caruso, sconosciuto ai più fino a un paio di settimane fa, ha raggiunto l’accordo coi Los Angeles Lakers per un contratto biennale. La notizia è stata riportata da Ramona Shelburne di ESPN.

Caruso è uscito da Texas A&M lo scorso anno, rimanendo però undrafted. Tuttavia non si è perso d’animo riuscendo a strappare un posto in D-League agli Oklahoma City Blue, squadra affiliata ai Thunder: in 50 presenze stagionali – di cui 46 come titolare in quintetto – il buon Alex ha messo insieme 11.9 punti, 3.9 rimbalzi e 2.2 palle rubate di media in 30.3 minuti d’utilizzo a gara.

Non solo capacità di playmaking per Caruso che ha tirato anche col 40.1% da tre punti, dimostrando una mano dall’arco più che affidabile. Quest’estate l’opportunità coi Lakers per disputare la Summer League nella quale si è messo in luce come backup di Lonzo Ball, tanto da rubare l’occhio dei dirigenti gialloviola che si sono convinti a offrirgli un posto per la prossima stagione.

In particolare è stata la sua prestazione nella partita vinta contro i Sacramento Kings a catapultarlo sotto la luce dei riflettori, con Caruso a chiudere con 18 punti, 9 assist, 4 rimbalzi e 4 rubate. Il nativo di College Station, Texas, non si è mai arreso e ora potrà giocarsi la grande chance che può essere la svolta della sua carriera.

Commento

Commento

  1. harper#12

    14/07/2017 11:13

    Per il nome e tutto quanto sembra una di quelle storie USA, tipiche quanto la pompa di benzina in una highway deserta o i fuochi d’artificio per il 4 luglio….

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.