Seguici su

L.A. Lakers

LaVar Ball sul debutto di Lonzo in maglia Lakers: “La sua peggior partita di sempre”

Solo 5 punti per Lonzo nella sconfitta Lakers contro i Clippers nella Las Vegas Summer League

Ball

Lonzo Ball è il giocatore più atteso dell’edizione 2017-2018 dei giovani Los Angeles Lakers, anche e soprattutto per le continue dichiarazioni intrise di hype e di grandi propositi gettate nell’etere da papà LaVar. Ball Jr, però, ha deluso nel debutto in maglia Lakers, nella gara d’esordio della Summer League di Las Vegas. Solo cinque punti e 2-15 al tiro per lui, con un pessimo 1-11 da tre punti. I tifosi di LA accorsi non hanno gradito e papà LaVar ha subito provato a gettare acqua sul fuoco.

RISALIRE

Queste le parole di LaVar, rilasciate al termine della sconfitta 96-93 dei Lakers contro i Clippers:

Lonzo non perderà fiducia, perché sa che questa è stata la sua peggior partita. Può solo risalire da qui; è comunque riuscito a tenere i Lakers in gara giocando male. 

E Lonzo gli ha fatto il verso:

Credo sia stata la mia peggior gara di sempre. Ho tutta la settimana per rifarmi, riuscirò a migliorare. So che devo dare molto di più.

Astro della partita, per i Lakers, è stato il sophomore Brandon Ingram, che ha mostrato un gioco più affinato rispetto alla scorsa stagione. 26 punti in 31 minuti per lui. Lonzo, se vuole davvero realizzare il suo potenziale e ambire al titolo di star nella città delle stelle, ha ancora tanta strada da fare. Prendere esempio dal migliorato e più umile Ingram potrebbe essere un inizio.

NEWS NBA

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers