Seguici su

Cleveland Cavaliers

Cavaliers, James dispiaciuto e preoccupato per la partenza di Griffin

LeBron James si è detto dispiaciuto e preoccupato per la partenza di Griffin, ritenendolo uno dei principali artefici del successo della franchigia.

LeBron James

LeBron James non ha accolto bene la notizia dell’abbandono di Griffin dal ruolo di GM dei Cavs. Il giocatore ha infatti un enorme rispetto per l’ormai ex Gm dei Cavs, ritenendolo uno dei principali artefici della creazione della squadra campione Nba lo scorso anno. Per questo ha voluto ringraziare con un tweet Griffin per tutto quello che ha fatto per la squadra, la franchigia e i fans dei Cavaliers.

https://twitter.com/KingJames/status/877006123357929472

Sembra che LeBron James non sia stato consultato sulla questione dal proprietario dei Cavs Dan Gilbert, come riportato da Brian Windhorst di Espn. Per questo, raggiunto dalla notizia della partenza di Griffin, James sembra non abbia reagito bene, dichiarandosi dispiaciuto e preoccupato per il futuro della franchigia.

I Cavaliers sembrano molto vicini ad ingaggiare come president of basketball operations l’ex star Nba Billups, il cui primo incarico sarà quello di nominare il nuovo Gm. Sicuramente una decisione molto importante per il futuro dei Cavs, visto anche che LeBron James potrebbe diventare free agent alla fine della prossima stagione, dovesse il giocatore non esercitare la player option nel suo contratto. Di sicuro la vicenda Griffin ha creato dei dubbi in James, che la nuova dirigenza dovrà far svanire in fretta.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers