Seguici su

Golden State Warriors

Kevin Durant sulla tripla più importante di gara-3: “Ho lavorato per questo tiro tutta la mia carriera”

Durant nella notte si è reso protagonista dell’ennesima super partita, aiutando gli Warriors a rimontare nel finale e vincere anche gara-3.

SEO

Kevin Durant con una tripla pazzesca nei minuti finali di gara-3 ha spezzato definitivamente le speranze di vittoria dei Cavs, portando i suoi Warriors in vantaggio per 3-0 nella serie.

Durant ha percorso il campo in palleggio con la sua squadra sotto di due punti, e si è alzato dalla lunga distanza ben marcato da James; il suo tiro ha trovato solo la rete. Secondo Durant, quel tiro è il risultato del suo costante lavoro sui fondamentali, lavoro che gli ha dato la fiducia necessaria per prendersi quella tripla in un momento importantissimo.

Ho lavorato tutta la mia vita per questo tipo di tiro. Quando l’ho visto entrare, è stato come liberarmi da un peso. Ora ci manca una sola vittoria per vincere l’anello, dobbiamo continuare così.

Kevin Durant ha segnato sette punti in fila per i suoi Warriors negli ultimi due minuti di gara-3, aiutando la sua squadra a recuperare lo svantaggio e a vincere la partita. L’ex Thunder ha chiuso la gara con 31 punti, 8 rimbalzi e 4 assist.

Con Golden State sopra 3-0 nella serie finale, il titolo sembra ormai ad un passo, Lo stesso Durant però predica calma, perché la serie non è ancora finita.

Non è ancora finita. Abbiamo ancora del lavoro da fare. Di solito i closeout games sono i più difficili da giocare e da vincere.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors