Seguici su

Miami Heat

Waiters vuole rimanere agli Heat

In una intervista rilasciata al The Hochman and Crowder Show, ha affermato che il suo desiderio è quello di tornare a Miami.

Waiters

Dion Waiters possiede, nel suo contratto, un’opzione da 3 milioni di dollari per poter essere un giocatore dei Miami Heat anche nella prossima stagione. Tuttavia, vista la sua buonissima stagione, l’ex Cleveland Cavaliers non sembra intenzionato a volerla esercitare, il che però non significa che voglia cambiare squadra, anzi. In una intervista rilasciata al The Hochman and Crowder Show, ha affermato che il suo desiderio è quello di tornare a Miami.

Il nativo di Philadelphia, come detto, è reduce da una buonissima stagione (probabilmente la migliore in carriera fino a questo momento) dove ha segnato 15.8 punti di media a partita e soprattutto dove è parso decisamente più maturo rispetto alle ultime esperienze a Cleveland e Oklahoma City. Questa estate dunque sembra essere giunto il momento di monetizzare, prevedendo infatti di firmare un contratto da circa 15 milioni annui.

Qualora le richieste della guardia, quarta scelta assoluta al draft del 2012, dovessero essere troppo eccessive, il matrimonio con la franchigia della Florida rischierebbe di non essere celebrato. Gli Heat infatti prevedono di avere a disposizione circa 38 milioni di dollari e, da sempre, il presidente Pat Riley è conosciuto per inseguire i free agent più appetibili presenti sul mercato. Tuttavia, qualora una stella dovesse decidere di trasferirsi a South Beach con un contratto al massimo consentito, la squadra non avrebbe la flessibilità necessaria per potersi permettere anche il ritorno di Waiters.

Nonostante la possibilità che un grosso free agent possa unirsi alla corte di coach Spoelstra, il 25enne è molto ottimista riguardo un suo ritorno nella franghigia 3 volte campione NBA, tanto da affermare:

“Credo che tornerò a Miami. Dobbiamo solo metterci a sedere e far funzionare le cose per arrivare alla chiusura del cerchio”

In questa stagione Waiters ha disputato 46 partite, chiudendo con: 15.8 punti, 3.3 rimbalzi e 4.3 assist in 30 minuti di utilizzo medio a partita

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat