Seguici su

Golden State Warriors

Zaza Pachulia fuori pericolo dopo l’infortunio di gara 2

Dopo gara 2 i Golden State Warriors si erano mostrati davvero preoccupati per una contusione al tallone destro del loro centro titolare, ma gli esami di accertamento sono stati positivi e Pachulia tornerà presto in campo

Zaza Pachulia è fuori pericolo e i Golden State Warriors possono tirare un sospiro di sollievo.

Il centro, infatti, è stato costretto a lasciare gara 2 con un infortunio al piede e ha concluso la sua partita a soli 4 punti, 2 assist e 1 rimbalzo in sei minuti.

I risultati della risonanza magnetica, però, sono rassicuranti e Pachulia potrà tranquillamente tornare in campo a breve, come ha spiegato Chris Haynes di ESPN.

È stata confermata una contusione al tallone destro e il 33enne verrà tenuto sotto controllo ogni giorno, ma è probabile che torni già a giocare gara 3, sabato all’AT&T Center di San Antonio.

 

 

LEGGI ANCHE:

Golden State Warriors domina gara 2. Curry con 6 triple spazza via gli Spurs.

Steve Kerr viaggerà con la squadra a San Antonio

Warriors-Spurs, continua la saga. Durant: “Il closeout di Aldridge? Nessuna vendetta”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.