Seguici su

Chicago Bulls

RUMORS: Rondo e Butler in partenza da Chicago?

Rajon Rondo e Jimmy Butler, sono i nomi caldissimi degli ultimi rumor sulle partenze dai Chicago Bulls. Mercato o fantamercato?

Jimmy Butler, Rajon Rondo, Dwyane Wade - Chicago Bulls

Rajon Rondo e Jimmy Butler in partenza da Chicago? Due scenari prospettati da rumor provenienti da fonti diverse. L’insoddisfazione di Rondo era nota già nei giorni scorsi. Dopo essere stato panchinato, aveva alzato la voce. I primi tentativi di chiarimento non sono andati a buon fine.

CAVALIERS PRONTI A SCATTARE – I Cleveland Cavaliers starebbero monitorando con interesse la situazione di Rajon Rondo a Chicago. Se si aprisse la possibilità concreta di un addio dell’ex-Celtics ai Bulls, sarebbero pronti a farsi avanti. L’altro nome che già da qualche mese circola in Ohio è quello di Mario Chalmers. In questo caso l’impedimento è fisico: Rio sta recuperando da un infortunio al tendine d’Achille. Nel roster dei Cavs il posto lasciato vuoto  da Mo Williams non è stato adeguatamente riempito. LeBron James ha ammesso che la squadra ha bisogno di una point guard di riserva (come cambio di Kyrie Irving). Kay Felder, draftato in estate, promette bene, ma è ancora un rookie.

Kay sta imparando molto. È un rookie e deve avere la possibilità di fare i suoi errori. Per lui è dura, perché noi siamo una squadra che punta alla vittoria. Lui deve lavorare a doppia velocità. Ma noi non abbiamo una point guard di riserva.

LA BOMBA DI BLEACHER REPORT – Un reporter ha annunciato tramite il sito Bleacher Report che i Bulls considererebbero «Jimmy Butler disponibile al giusto prezzo». Sembrerebbe inoltre che il front office dei Bulls non sia mai stato veramente convinto di costruire il futuro della franchigia sulle sue spalle. Il GM Gar Forman sarebbe stato dell’idea di spingere per una trade già all’inizio della stagione, ma il buon inizio della squadra lo avrebbe fatto desistere. Ora il record è 18-18 e Butler sarebbe quindi sul mercato, insieme a Rondo. Adam Himmelsbach, del The Boston Globe, si è affrettato a ricordare su Twitter la natura dei rumor in vista della trade deadline.

Siccome nelle prossime settimane si parlerà molto di possibili scambi, ricordate: il 99% dei giocatori sono disponibili “al giusto prezzo” e il 98% non sarà scambiato.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls