Seguici su

News NBA

Kings, Joerger stravolge i piani: “Giocheremo più piccoli”

Il capo allenatore di Sacramento prepara la rivoluzione dopo l’avvio stentato della squadra: “Ho visto abbastanza”

dave joerger

La sconfitta di venerdì notte per 121-115 nel derby californiano contro i Clippers, la quarta consecutiva, ha lasciato molti strascichi in casa Sacramento  Kings. Il record piange (4-9) e Dave Joerger vuole dare un segnale alla squadra prima che sia troppo tardi.

“SMALL BALL” Joerger  sembra intenzionato ad abbassare il quintetto:

Ho visto abbastanza. [D’ora in poi] giocheremo più piccoli.

Variazione importante sul piano del gioco. A farne le spese sarà  soprattutto Kosta Koufos, partito titolare nel ruolo di centro nella partita di venerdì contro i Clippers e lasciato in panchina durante tutto il secondo tempo. L’allenatore di Sacramento ha motivato così la propria decisone:

DeMarcus [Cousins] partirà in quintetto nel ruolo di centro. Non so chi altro giocherà con lui. Ciò ci dà più energia, più vita, più esperienza. Non è una scelta a discapito di qualcuno o di ciò che altri giocatori hanno fatto.

La soluzione del quintetto con il doppio playmaker sembra aver convinto Joerger:

Avere due playmaker sul parquet [Darren Collison e Ty Lawson] ha dato un’altra dimensione al nostro gioco di pick- and- roll.

 

Dello stesso avviso anche Darren Collison che appoggia la scelta del coach:

È più facile andare in pitturato quando i due lunghi non sono in campo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.