Seguici su

New Orleans Pelicans

Prova di forza di Anthony Davis… 59+20!

Anthony Davis ha messo in mostra tutto il suo talento in una mostruosa prova da 59 punti e 20 rimbalzi che hanno regalato la vittoria ai New Orleans Pelicans.

Anthony Davis, New Orleans Pelicans

Piove sul bagnato a Detroit. Dopo che il neo-acquisto Donatas Motiejunas non ha passato le visite mediche, Anthony Davis è arrivato ad Auburn Hills per scrivere sul referto il record personale e di franchigia. Davis, nella vittoria dei New Orleans Pelicans per 111-106, ha segnato ben 59 punti, aggiungendo 20 rimbalzi.

I 59 punti, oltre che career-high per Davis, sono anche il massimo stagionale in NBA: superati i 56 di DeMarcus Cousins. Davis ha messo a segno 24 dei suoi 34 tiri dal campo (2/2 da tre), 9 su 10 tiri liberi e ha aggiunto alla prestazione 4 assist, il tutto in 43 minuti.

Secondo Elias Sports, Davis è diventato il secondo giocatore più giovane nella storia della NBA a disputare una partita da 50+20, dopo Bob McAdoo nella stagione 1974-1975.

Con i 33 punti segnati nella seconda metà di gara, Davis ha pareggiato il record di franchigia, che lui stesso deteneva. L’unico altro compagno di squadra a mettere a referto una doppia cifra è stato Jrue Holiday con 20 punti, 9 assist, 7 rimbalzi.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.